Nebulizzatori – quali sono?

Agosto 2019

A prescindere dalla natura del problema respiratorio, i nebulizzatori possono aiutare a respirare meglio. Questi dispositivi vengono comunemente utilizzati per trattare le patologie respiratorie e polmonari, che possono spaziare da sintomi lievi come tosse e congestione nasale a malattie più gravi come asma e polmonite.

I nebulizzatori possono essere utilizzati con farmaci prescritti dal medico per liberare le vie respiratorie oppure con soluzione salina, per mantenere il naso pulito ed evitare che i sintomi lievi si aggravino in patologie polmonari acute. Questi dispositivi funzionano trasformando il farmaco liquido in una fine nebbiolina composta da microscopiche goccioline che gli utilizzatori, e in modo particolare i bambini, possono facilmente inalare attraverso una maschera o un boccaglio. La trasformazione del farmaco in una nebbiolina permette di raggiungere in modo mirato il tratto respiratorio interessato in modo più rapido ed efficace.

OMRON offre una vasta gamma di nebulizzatori tra cui scegliere, dai nebulizzatori a compressione più robusti per un uso domestico frequente ai modelli “mesh” (o a membrana), compatti e portatili, che possono essere portati con sé ovunque. Tutti i nebulizzatori OMRON sono validati clinicamente da società mediche e progettati per trattare le diverse patologie respiratorie e per utilizzatori di età differenti.