Conoscere la pressione arteriosa e le sue variazioni

Essere consapevoli della propria salute significa fare di più che aderire a una dieta sana o fare regolare attività fisica. Ognuno di noi ha un organismo diverso; quindi, comprendere i ritmi del proprio corpo è fondamentale per effettuare scelte intelligenti. Tenere d’occhio la pressione arteriosa è un buon inizio: ti aiuterà a comprendere meglio come funziona il tuo corpo.

La pressione arteriosa è la forza esercitata sulle pareti delle arterie quando il cuore pompa il sangue attraverso il corpo. Se troppo alta, può affaticare il cuore e i vasi sanguigni rendendoti più suscettibile ad attacchi cardiaci e ictus. Misurandola, ti accorgerai che la tua pressione arteriosa varia nel corso della giornata. Questo è perfettamente normale e, in questo articolo, vedremo alcune delle ragioni più comuni di questa variabilità nonché alcuni suggerimenti per tenerla sotto controllo.

È normale che i tuoi valori pressori cambino nel tempo

Monitorando la pressione, per prima cosa noterai che i valori tendono a oscillare in base all’orario del giorno o a quello che stai facendo. Considerare questo aspetto ti aiuterà a comprendere in che modo il tuo corpo reagisce a diverse situazioni e ciò che puoi fare per mantenere la tua pressione arteriosa a livelli ideali.

Non preoccuparti troppo!

Ti senti sotto pressione? Il tuo corpo reagisce allo stress rilasciando adrenalina e altri ormoni, che fanno aumentare la frequenza cardiaca e la pressione arteriosa. È importante comprendere che un aumento isolato non deve destare preoccupazioni. Allo stesso tempo, se i livelli della pressione arteriosa rimangono alti, questo potrebbe rappresentare un problema. È buona norma effettuare misurazioni regolari a casa durante la settimana più volte all’anno. Registrare i cambiamenti in un diario come My Journal, disponibile nell’app OMRON connect, ti aiuterà a identificare i fattori che possono causare l’aumento della tua pressione arteriosa e a condividere i tuoi valori con il medico per prevenire potenziali problemi.

Mantieniti in forma!

Se hai appena fatto una corsa o sei appena uscito da una sessione in palestra, noterai un aumento della pressione. La pressione arteriosa sistolica (il valore più alto dei due, corrispondente al momento in cui il cuore pompa il sangue attraverso il corpo) è superiore durante l’attività fisica perché i muscoli richiedono più ossigeno, per fornire il quale la frequenza cardiaca aumenta. Dopo l’attività fisica, la tua pressione arteriosa dovrebbe tornare normale; infatti, tenersi in forma è molto importante per mantenere una pressione arteriosa ideale. Scendere una fermata prima della tua, in modo da camminare un po’ fino alla tua destinazione, può essere una buona soluzione.

Hai caldo?

Un bagno caldo, una sauna o anche una passeggiata estiva possono ridurre la tua pressione arteriosa. Non c’è nulla di preoccupante: sono i tuoi vasi sanguigni che regolano la temperatura corporea. Ciò detto, mentre una pressione arteriosa bassa non costituisce necessariamente un problema, valori troppo sotto la norma ti mettono a rischio di mancamenti o svenimenti. Ascolta il tuo corpo e prendi alcuni provvedimenti, come bere molta acqua nei giorni più caldi, o riposare regolarmente all’ombra. Questo ti aiuterà a mantenere la pressione arteriosa in un range non troppo alto né troppo basso.

Ognuno di noi ha un organismo diverso, che reagisce in modi diversi. Monitorare la pressione arteriosa è un gesto semplice e veloce, che può diventare facilmente parte della tua routine quotidiana per imparare a conoscere meglio il tuo corpo. Scegli il misuratore di pressione arteriosa che meglio si adatta al tuo programma con il nostro strumento di confronto e inizia a monitorarti da subito.